La nostra Travel Bucket List 2019

La nostra Travel Bucket List 2019

Hai bisogno di una dose di viaggi giornaliera? Da subito ti accompagniamo per il 2019 con contributi mensili! Ma chi siamo “noi”? Siamo Vicky e Kathi di The Daily Dose. Dall’estate 2013, ovvero da quasi 6 anni, gestiamo la nostra rivista online. Volevamo creare una piattaforma per giovani donne come noi, che sono interessate a tutte le cose belle della vita e che si vogliono concedere una breve pausa dallo stress della vita quotidiana. Puoi anche trovarci entrambe sui nostri blog personali “Bikinis & Passports” e “The Ketchem”.

Come si può vedere, quindi, i blog fanno parte delle nostre passioni assolute, al di là della componente professionale. Ciò che amiamo maggiormente è, però, raccontare dei nostri numerosi viaggi e portare i nostri lettori in luoghi esotici, in città o in alberghi alla moda, perché le nostre valigie vengono rifatte quasi ogni settimana. I viaggi, i luoghi e le persone che conosciamo, i ricordi che costruiamo… questi sono sicuramente tra gli aspetti più belli della nostra professione. Se siamo a casa per due o tre settimane di seguito, nel nostro caso nella bellissima Vienna, diventiamo impazienti, ci sale la febbre da viaggio e iniziamo a studiare e pianificare il prossimo viaggio. Anche per quest’anno sono già presenti alcuni viaggi sulla nostra lista, mentre altri sono ancora sulla lista dei desideri. Anche se viaggiamo così tanto, infatti, il mondo è grande e vogliamo vederne il più possibile. Ecco perché oggi condividiamo con te la nostra “To 5 Travel Bucket List” per il 2019: le destinazioni che dobbiamo assolutamente vedere o in cui vogliamo tornare.

Belgrado
Siamo stati a Belgrado per la prima volta l’anno scorso e, francamente, non avevamo aspettative molto alte. Forse non ci eravamo informate abbastanza sulla città, ma nel complesso la capitale serba ci ha davvero sconvolte. Una fantastica cultura culinaria e di bevande, un centro storico in parte molto ben conservato, un quartiere artistico emergente, panorami fantastici e facilissimo da raggiungere: il volo da Vienna dura un’ora buona. Scelta dell’hotel? Ovviamente il Falkensteiner Belgrade!

Sardegna
Siamo state molte volte in Italia, ma non siamo mai riuscite a raggiungere la meravigliosa isola del Mediterraneo che tutti amano così tanto. Tutto ciò dovrà cambiare sicuramente quest’anno. Oltre al paesaggio straordinariamente bello e al cibo, che dovrebbe essere incredibilmente buono, c’è anche il Falkensteiner Capo Boi della Premium Collection, sul quale abbiamo gettato il nostro sguardo felice. Come si dice? Italy has called and I must go.

Stegersbach
Siamo state al Falkensteiner Resort di Stegersbach qualche anno fa con i nostri partner… più precisamente è stato uno dei primi viaggi che abbiamo fatto insieme come squadra, non sapendo quanti ne sarebbero seguiti. I ricordi del fine settimana sono quindi ancora più belli e dopo che il resort è stato recentemente completamente ristrutturato, abbiamo una grande voglia di provare di nuovo l’area spa e aggiungere alcuni nuovi ricordi!

Jesolo
We have this thing with Italy… La bella Italia ci ha semplicemente rubato il cuore. E se è solo per un breve viaggio nel weekend, l’Adriatico si presta facilmente. In poche ore di macchina si lascia la città alle spalle e ci si trova il mare di fronte a sé. Il Falkensteiner Jesolo, anch’esso della Premium Collection, ha ospitato Kathi e suo marito poco dopo l’apertura. I ricordi? Una romantica gita a Venezia, che dista solo 40 minuti, belle passeggiate sul mare, una splendida vista e mistiche mattinate nella nebbia… perché in bassa stagione la costa adriatica è quella che preferiamo.

Montenegro
Montenegro, come Belgrado, non era realmente nel nostro radar, finché Vicky e il suo compagno vi sono stati recentemente. Le foto che sono state scattate e i meravigliosi paesaggi e cultura fanno venir voglia di fare un viaggio e sicuramente torneremo insieme a fare baldoria nel paese. Che bello che questa primavera riaprirà un hotel Falkensteiner!

Vedete, quest’anno abbiamo molto in programma e dobbiamo lavorare sodo per “lavorare” sulla nostra lista di viaggi… e speriamo di mostrarvi uno o due hotel nel corso dell’anno con i nostri stessi occhi ed esperienze! Attendiamo letteralmente il viaggio insieme, “faccio la valigia e porto con me… la rivista Travitude”!

Close
Close