Il fascino dell’acqua – Celebrate il World Water Day con noi

Liebt es zu Kochen und sagt nie nein zu Kaffee und Kuchen. Ordnungsverliebt und doch in ihrem eigenem Chaos daheim, gibt es für die Weinviertlerin nichts Schöneres als ihren nächsten Urlaub zu planen. Ob Stadt, Berg oder Meer jede Destination hat für sie ihren Reiz. Und ist sie doch mal zuhause, lässt sie ihre Abende gerne mit einem Buch und einem Glas Wein ausklingen.

Blu, limpida, tonificante, rinfrescante: se si dovesse descrivere l’acqua, queste sarebbero solo alcune delle caratteristiche che verrebbero in mente. L’acqua ci affascina e ci incanta da sempre. In occasione della Giornata mondiale dell’acqua del 22 marzo, abbiamo pensato di dare un’occhiata più da vicino al liquido più famoso del mondo.

L’acqua è l’origine di tutto

L’acqua è un bene estremamente prezioso e senza acqua non c’è vita. Che sia un torrente, un fiume, un lago, un mare, una palude o un semplice specchio d’acqua, essa è l’habitat di una moltitudine di piante e animali. L’acqua modella i paesaggi come fonte di energia, mezzo di trasporto e materia prima ed è stata la chiave di volta per lo sviluppo di molte civiltà avanzate.

L’acqua ha un’influenza significativa sulla nostra vita quotidiana e, a causa dei crescenti cambiamenti climatici, la sua importanza diventerà ancora maggiore nei prossimi anni. Per sottolineare e celebrare il valore dell’acqua, nel 1993 le Nazioni Unite hanno dichiarato il 22 marzo Giornata mondiale dell’acqua. In questa occasione, ogni anno si tiene a New York la Conferenza mondiale sull’acqua, con l’obiettivo di rafforzare la cooperazione nazionale e internazionale in materia di acqua pulita per tutte le persone.

Consigli per non sprecare acqua:

Per lavare i panni, cucinare, fare la doccia o tirare lo sciacquone, ogni giorno consumiamo circa 120-190 litri di acqua potabile pro capite. Ma le estati sempre più calde e la siccità ci dimostrano che questo consumo è eccessivo. Con alcuni semplici accorgimenti, tutti possono fare la loro parte per ridurre il consumo personale di acqua. In linea con il motto della campagna per la Giornata mondiale dell’acqua di quest’anno “Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo”, ecco alcuni piccoli consigli per la vita quotidiana:

  • Fare la doccia invece del bagno
  • Usare la lavastoviglie invece di lavare i piatti a mano.
  • Usare la lavatrice e la lavastoviglie solo al massimo della loro capacità.
  • Raccogliere l’acqua piovana e usarla per innaffiare il giardino.
  • Chiudere l’acqua mentre ci si lava i denti, ci si rade o ci si insapona sotto la doccia.
  • Lavare frutta e verdura insieme in una bacinella invece che sotto l’acqua corrente.
  • Riparare i rubinetti e i tubi che gocciolano
Una breve escursione nella chimica:

L’acqua è probabilmente l’elemento chimico più conosciuto ed è composta da un atomo di ossigeno e due atomi di idrogeno, in breve H2O. L’acqua è anche l’unico composto chimico sulla terra che si presenta in tutti e tre gli stati di aggregazione, liquido (acqua), solido (ghiaccio) e gassoso (vapore).

liquido = il mare, solido = l'iceberg, gassoso = il vapore acqueo presente nell'aria
Curiosità sull’acqua:

Se volete sfoggiare le vostre conoscenze in fatto di acqua, ecco alcuni fatti più o meno curiosi sull’acqua:

  • Il 97% dell’acqua presente sulla terra è acqua salata, quindi solo il 3% è acqua dolce.Quando l’acqua congela, si espande di circa il 9%.
  • Non tutta l’acqua salata è uguale. L’Atlantico è più salato del Pacifico.
  • Tutta l’acqua potabile della Terra esiste da 4,2 miliardi di anni. Pertanto, beviamo la stessa acqua che bevevano i dinosauri.
  • Le meduse e i cetrioli hanno lo stesso contenuto d’acqua. Entrambi sono composti per il 95% di acqua.
  • La parola scozzese whisky deriva dal gaelico e significa “acqua della vita”.
  • Bere molta acqua è salutare, ma troppa acqua porta all’intossicazione da acqua. (L’intossicazione da acqua è quando il corpo assume troppa acqua in un breve periodo di tempo, mandando in tilt i livelli di sale. Ma non preoccupatevi, per un’intossicazione idrica dovreste bere da cinque a sei litri in tre ore).
  • I ratti possono stare senza acqua più a lungo dei cammelli.
  • Il particolarissimo profumo della pioggia si chiama petrichor e si produce quando la pioggia cade sulla terra secca.
  • Una goccia di pioggia media misura circa due millimetri ed è rotonda.
  • Per fare una tazza di caffè ci vuole il doppio dell’acqua che serve per fare una tazza di tè.
L’acqua dei mari è la nostra preferita.

L’acqua azzurra e cristallina, il suo profumo speciale e il suono delle onde. Il mare è sempre stato un luogo di desiderio per le persone. Qui possiamo staccare la spina, essere attivi e semplicemente divertirci. Il mare è il contrasto perfetto con la nostra vita frenetica di tutti i giorni. La distesa infinita e il silenzio possono farvi sentire piccoli, ma allo stesso tempo il mare vi dà una sensazione di libertà e spensieratezza.

Avete voglia di mare? Then book your holiday now.

Tauche ein und finde...

Immergiti e trova...