Vacanze estive formato XS

Picture of Leonie Rocek
Leonie Rocek
Airliner-Kind, das Reisen wurde ihr bereits in die Wiege gelegt. Das letzte Abenteuer ist noch nicht lange her, steht das Nächste bereits in Planung. Fremde Kulturen entdeckt sie am liebsten über die Kulinarik und vergisst auch nie die essbaren Souvenirs. Zuhause ist Kochen die große Leidenschaft, Essen ihre Love Language und Backen bedeutet sowohl Meditation als auch kreatives Austoben. Wenn sie gerade nicht unterwegs ist, oder in der Küche steht, powert sie sich beim Krafttraining aus, liest einen spannenden Krimi, oder dreht eine Laufrunde in der Natur – am Liebsten in Begleitung der Familienhündinnen Mimi und Greta.

Finalmente anche i miei genitori si sono svegliati. Mi sarebbe piaciuto farli alzare da me, ma in vacanza vige la regola di non svegliarsi prima delle 9 e io so già leggere l’orologio. Ho aspettato un’ eternità per andare finalmente a fare colazione. Oggi ci sono waffle con Nutella e fragole. Lo stomaco del mio piccolo peluche Falky brontola proprio come il mio. Ma prima sono sicura che dovrò lavarmi i denti e mettermi la crema solare. So che devo farlo, ma sono troppo eccitata: cosa vivrò oggi? In costume da bagno, vado finalmente al buffet della colazione. Molto pratico, così posso incontrare i miei amici in piscina subito dopo pranzo ed entrare in acqua più velocemente. Al tavolo accanto è seduto il mio nuovo amico delle vacanze: ieri la nostra squadra ha vinto il torneo di calcio.

Dobbiamo riparlarne subito e quasi dimentico il mio waffel alla Nutella, anche se è incredibilmente buono.

I miei genitori stanno ancora bevendo un caffè, ma io ho già il permesso di andare con la mia amica al punto di incontro di tutti i Falky. Alcuni altri bambini e i nostri animatori sono già lì. Non appena tutti i bambini sono lì, ci dirigiamo verso Falky Land. Il primo punto all’ordine del giorno è la realizzazione di cartoline e il bello è che possiamo spedirle subito! Ne farò sicuramente una per mia nonna e forse una per la mia migliore amica a casa. Possiamo decorare le nostre cartoline con adesivi divertenti, penne colorate e persino brillantini. Le cartoline arriveranno prima del nostro ritorno? Prima di pranzo, abbiamo tempo per una partita di mini golf al campo sportivo. È la prima volta che provo il mini golf e non è così facile… ma con un po’ di aiuto riesco a colpire la pallina. Ho già molta fame. Non vedo l’ora di raccontare ai miei genitori le mie esperienze. Questo si sposa particolarmente bene con una fetta di pizza e un succo di mela fresco.

Inizio il pomeriggio con un po’ più di calma. Prima una pausa sul lettino all’ombra… a un certo punto mi devono essere caduti gli occhi e mi sono svegliata solo qualche tempo dopo. Ma ora via verso l’acqua! Insieme a mio padre, faccio una gara sul lungo scivolo d’acqua: vinco addirittura due volte. L’unica cosa che completa questo divertimento è un gelato, che prendiamo all’Angolo del Gelato. Il mio preferito è alla fragola e credo che anche quello di Falky lo sia. Dopo il gelato, naturalmente, facciamo un altro tuffo nell’acqua fresca, perché sguazzare è così divertente, soprattutto insieme ai miei nuovi amici delle vacanze. Nella piscina per bambini c’è molto da fare e c’è anche della musica.

Ma mi sono asciugata di nuovo in tempo per le quattro del pomeriggio e sono pronta per la prossima attivit: la pittura del viso per i bambini. Sulla via del ritorno a Falky Land, mi consulto con la mia amica su quali animali ci vogliamo trasformare. In men che non si dica mi trasformo in una farfalla colorata e la mia amica in una leonessa selvaggia. Spero che il trucco duri fino alla sera alla mini discoteca.

Tornati ai lettini, i miei genitori quasi non mi riconoscono. Passiamo ancora un po’ di tempo in piscina e prendo anche un cocktail per bambini al bar. Poi vado in camera, faccio un’altra doccia e indosso il mio bel vestito verde estivo, che si abbina perfettamente al look farfalla. I genitori hanno bisogno di un po’ di tempo, io sono già impaziente, ma mi permettono di colorare il mio album di Falky. Noi tre iniziamo al ristorante. Prima però andiamo in spiaggia, perché mia madre non vuole perdersi il tramonto. Il mare è davvero scintillante e il sole ha un colore così bello! Ve ne parlerò nella prossima cartolina alla nonna. Papà scatta anche una foto del tramonto, che poi potrò mostrare a casa.

Ma adesso andiamo al ristorante, perché la serata è ancora lunga e voglio essere puntuale per la mini disco. Oggi mi è permesso di ordinare il mio succo di mela. Ho esercitato l’ordine in inglese in anticipo, così che la cameriera mi capisca. Dopo, mia mamma mi accompagna al buffet. La selezione è molto ampia e vorrei provare tutto. Con la mia porzione di gnocchi, due calamari e una piccola ciotola di insalata, mi fermo per il dessert. La mousse al cioccolato attira subito la mia attenzione.

Durante la cena, parliamo delle nostre esperienze durante il giorno e pensiamo se dovremmo fare un’escursione nei prossimi giorni, sarebbe fantastico! Ma sto diventando impaziente perché la mini disco sta per cominciare e ho bisogno di un buon posto per ballare, preferibilmente vicino alla mia amica. Alle otto finalmente si inizia con la prima canzone, sicuramente la canzone di Falky. Il vero Falky sale sul palco! Continua a tutta velocità e oggi imparo una nuova coreografia alla mia canzone preferita delle vacanze. Ballando nella prima fila, mio padre mi fa un video. Il mio vestito svolazza mentre giro in cerchio e mi sento come se potessi volare, come una vera farfalla. Ballo per un’altra intera ora fino all’ultima canzone. Tornato dai miei genitori, li convinciamo a giocare a Uno prima che il giorno finisca e io debba andare a letto. Anche le farfalle hanno bisogno di dormire. Non vedo l’ora di vedere quali avventure avrò domani. Stanca, chiudo gli occhi e sogno scivoli d’acqua e gelato alla fragola.

Un giorno di vacanza estiva giunge al termine… un giorno di vacanza estiva dal punto di vista dei più piccoli.

Tauche ein und finde...

Immergiti e trova...